Mondolinx

Francesca Marchetti: «Nel mio giorno più importante ho avuto al mio fianco la grande famiglia del Circuito»

Questa volta era lei a volere il meglio e non ha esitato a rivolgersi a CircuitoLinx, lo stesso che con la sua lodevole e quotidiana opera sta contribuendo a far crescere. Francesca Marchetti, broker di riferimento dell’area varesina e piemontese, aveva un’idea fissa in testa, ovvero regalarsi un giorno indimenticabile come indimenticabile era l’occasione: convolare a giuste nozze con l’amato Paolo sullo sfondo del suggestivo scenario di Monterchi, località dell’alta Valtiberina, in provincia di Arezzo, zona ben conosciuta da Francesca e Paolo che lì hanno una casa con gli zii dello sposo. Individuato il luogo dove pronunciare il fatidico “sì”, l’attenzione è stata messa a fuoco sulle mille cose da fare. Una vera “impresa”, che Francesca ha condotto in porto nel migliore dei modi: «perchè ho avuto al mio fianco – racconta – persone splendide e splendidamente disponibili. Mi emoziona ancora oggi (la cerimonia si è tenuta il 6 settembre) il ricordo di una giornata straordinaria. Pur in uno dei periodi storici più complicati, io e Paolo abbiamo sentito “nostri” l’amore, la gioia ed ogni singolo abbraccio di un giorno che non dimenticheremo mai». Tutto è filato liscio anche perché, “dietro le quinte”, Francesca aveva curato ogni singolo dettaglio: «Nonostante la distanza, molti associati al Circuito mi hanno garantito totale collaborazione. Sono stati tutti meravigliosi – sottolinea la novella sposa – mi hanno coccolato, si sono presi cura di me e con me si sono emozionati. Ho potuto toccare con mano il concetto di “grande famiglia” spesso utilizzato per presentare il CircuitoLinx». Applausi e ringraziamenti, quindi a Simone De Nardi di Tipografia Rusconi che ha stampato partecipazioni, libretti cerimonia, ventagli, etichette personalizzate per le bottigliette di grappa (la “bomboniera” per gli uomini, mentre le donne hanno ricevuto taglieri marchiati col logo del Circuito preparati dal papà di Francesca). A Re Fasà dove gli sposi hanno acquistato i confetti. A Raffaele D’Orsi di Dorsi dove Francesca si è recata per la laminazione delle ciglia, trattamenti e taglio capelli». «Grazie anche ad Antonella e Sabrina di Stopover – dice ancora Francesca – che mi hanno organizzato uno splendido viaggio di nozze, anche se poi abbiamo dovuto posticiparlo all’estate del 2021. E grazie, ovviamente e sinceramente, alle amiche e alle colleghe di Linx. Tra loro c’è Valentina Missaglia che, per l’occasione, ha contattato “La Terza Piuma” che le ha confezionato un abito su misura».