Mondolinx

Una Fiat 500 nuova fiammante per Katia Galli

Giorno dopo giorno, transazione dopo transazione, risulta sempre più evidente come Il Circuito sia uno strumento funzionale ed efficace non solo nel creare collaborazioni tra le imprese iscritte in ottica business to business, ma anche nell’offrire vantaggiose proposte ai propri clienti in una dimensione business to consumer. È il caso di Ivano Marchesi, (nel tondo a sinistra) proprietario della Antica salumeria Ivano e Lidia di Lissone, che ha acquistato un’auto per la figlia Alessia, usufruendo di una vantaggiosa offerta del circuito. «Avevamo la necessità di cambiare la vettura utilizzata da nostra figlia - ha spiegato Ivano -e abbiamo subito pensato di rivolgerci al circuito. Il nostro broker di zona Roberto Gaiba si è immediatamente attivato per cercare l’auto che ci serviva, e in pochissimo tempo ci ha indirizzato verso il concessionario AutoPavia, che tra tutti quelli proposti era quello che presentava l’offerta migliore in termini di percentuale di compensazione». La nuova automobile di Alessia, acquistata attraverso una formula di parziale pagamento in Linx, è solo una delle innumerevoli transazioni quotidiane che avvengono nel contesto del Circuito, ma rappresenta a pieno la sua aggiuntiva funzionalità nel servire e avvantaggiare non solo il lavoratore, ma anche il cliente, l’individuo, la persona, rispondendo alle sue immediate necessità e contribuendo ad incrementarne il benessere; esercizio originariamente destinato al sistema economico, ma che viene sempre più ignorato dai suoi agenti e risucchiato nel “vortice” delle dinamiche macro settoriali. Ivano ha poi raccontato un simpatico aneddoto: «Abbiamo deciso di fare una sorpresa ad Alessia, facendole trovare la sua nuova Fiat 500 Cabrio sotto casa, e organizzando una scenetta che ha decisamente rallegrato la giornata a tutti...».

della decisione di essersi rivolta al circuito..