Mondolinx

Semantic e Direzione Digitale: esempio di una rete virtuosa basata su una collaborazione

La prima ha trovato nella seconda il partner perfetto sul territorio per l’assistenza e l’installazione delle macchine che commercializza

Una rete è virtuosa anche quando crea collaborazioni, partnership, quando mette in contatto realtà che insieme riescono a realizzare qualcosa di nuovo. È il caso di Semantic e di Direzione Digitale, incontratesi all’interno del CircuitoLinx: la prima attività ha trovato nella seconda il partner ideale, il braccio perfetto sul territorio per l’assistenza e l’installazione delle sue macchine. Approfondiamo il discorso. Semantic, si occupa da anni di selezionare, rigenerare e commercializzare servers provenienti dai più grandi datacentre europei, guadagnandosi il titolo di partner strategico di molte aziende grazie alla sua peculiarità e alla qualità del servizio. Direzione Digitale è invece un’azienda specializzata in consulenza direzionale tecnologica, la cui esperienza viene dalla gestione tecnologica di grandi realtà del mondo energetico, televisivo e della formazione. Fino a qualche anno fa tecnologie come la virtualizzazione, che permette di avere dei «computers e server virtuali» su una sola macchina, erano riservate a chi disponeva di budget molti importanti sia per il costo dei software che dei «ferri» implicati nella realizzazione dei progetti. Oggi quello che occuperebbe giornate di lavoro con conseguente fermo macchina dell’azienda si può fare in poche ore. La soluzione è l’hardware rigenerato, ma perché usarlo? Come funziona? E perché le aziende dovrebbero utilizzarlo? E perché le grandi aziende dismettono i server con intervalli di tempo così brevi? Nei grossi datacentre, quando le aziende erogano dei servizi più o meno critici, che devono funzionare H24, acquistano insieme ai servers il servizio di garanzia di tre anni con sostituzione del pezzo dopo quattro ore in caso di guasto. Trascorso questo periodo le macchine vengono sostituite con delle nuove con lo stesso tipo di garanzia. I server usati quindi, per una piccola realtà sono più che ottimi, hanno la possibilità di avere una loro garanzia e il costo accessibile permette di acquistarne più di uno e costruire dei veri e propri datacentre.